NEWS FESTIVAL del 07-02-2007

Non sparate sul pianista: al PiM l’anteprima di un festival ai confini fra musica e cortometraggi


Il festival si svolge in Località: MILANO - PIM Spazio Scenico, via Tertulliano 68 – Fermata MM3 Lodi – Bus 90/91 – Tram 16
tel.02.55196240

Date svolgimento: il 10 e l’11 Febbraio 2007 - ORE 21,00
Non è una jam session, come nelle migliori tradizioni dei club americani ma è una vera performance visiva e sonora. Si chiama “Non sparate sul pianista” ed è la prima puntata di un festival ai confini tra musica e cortometraggi che approda a PiM Spazio Scenico sabato 10 e domenica 11 febbraio dalle ore 21.

Musicisti che non hanno mai lavorato insieme si incontrano e si misurano in un clima ad alto tasso di creatività, stimolati dalle immagini che scorrono e dalla voglia di sondare nuovi terreni di scambio. “Non sparate sul pianista” è infatti un interplay tra la più spericolata e ludica composizione istantanea dei musicisti e il lavoro di alcuni giovani registi e videomaker che qui presentano i propri corti. Registi, musicisti e operatori del settore, si confrontano tra di loro a porte chiuse in una mini residenza di due giorni il 9 e il 10 febbraio, e poi incontrano il pubblico di PiM Spazio Scenico il 10 e l’ 11 Febbraio.
Il Festival, ideato e curato dal polistrumentista Nicola Arata, è nato tre anni fa a Pavia e ora approda in forma compatta a Milano per una curiosa anteprima. Partito da un’esplorazione della musica elettronica oggi il festival pone l’attenzione sugli “strumenti a corda”, ossia gli strumenti ad arco con le loro sonorità classico-contemporanee e le chitarre trattate da macchine e loop station per la sonorità della corda contemporanea.

Cortometraggi provenienti da tutta Italia, apriranno le serate, per offrire uno spazio intorno al quale creare musica, realmente improvvisata, per formazioni estemporanee, trii o quartetti, che ogni sera si formeranno e si disferanno tra i musicisti presenti.
Gli autori dei video selezionati sono Daniela Ferretti da Alessandria (grafica), Roberto Cifarelli (noto fotografo di jazz qui in veste di regista), Alice Messa, Daniela Paternostro dalla Sicilia, Gabriele Agresta, Davide Fois, Carlo Pirola (pittore), Daniele Cereda, Samuele Malfa da Roma , Paolo Romanucci dalle campagne umbre, Max Coppini da Pavia, Salvatore D'Alia giovane regista palermitano, Michele Lolli cine-dipendente sperimentatore romano e Sebastiano Comin da Venezia. I musicicsti invece, di varia estrazione, ma accomunati da esperienze di improvvisazione, sono: il giovane clarinettista Stefano Doglioni di Feltre, Giovanni Fassin di Sondrio, sassofonista sulla scia della free del jazz americano, Alessandro Di Marsico sassofonista bolognese; al trombone Francesca Petrolo e Angelo Contini, milanese la prima e piacentino il secondo, due generazioni a confronto, per due modi di intepretare la musica forse non così lontani. Alla batteria Manuel Carena si alternera' invece con Elia Moretti che suona anche pianoforte e vibrafono oltre alla batteria; ai contrabbassi Luca Pissavini e Mattia Manconi, ai violoncelli Enzo Orlandi (anche regista di un corto) e Fabio Dotti e alla chitarra Alex Stangoni di Sondrio e Max Wax di Roma. La giovane pianista laziale Marta Cametti si presenterà in varie formazioni. Infine Antonio Bonazzo pianista e compositore milanese ci presenterà qualche sorpresa, tra l'altro lo stesso Bonazzo ad aprile sarà ancora ospite della casa di cultura PiM presentando in prima nazionale la sua opera elettronica intorno alla Salomè di Armando Bergallo, pittore e performer sudamericano. Un’opera originale elettro-acustica frutto della seconda residenza europea della stagione 2007 di PiM Spazio Scenico.

10-11 Febbraio 2007

Una produzione PiM Spazio Scenico
Non sparate sul pianista!
Progetto ideato e curato da Nicola Arata
Videomaker: Daniela Ferretti, Roberto Cifarelli, Alice Messa, Daniela Paternostro, Gabriele Agresta, Davide Fois, Carlo Pirola, Daniele Cereda, Samuele Malfa, Paolo Romanucci, Max Coppini, Salvatore D'Alia, Michele Lolli, Sebastiano Comin
Musicisti: Stefano Doglioni, Giovanni Fassin, Alessandro Di Marsico, Francesca Petrolo, Angelo Contini, Manuel Carena, Elia Moretti, Luca Pissavini, Mattia Manconi, Enzo Orlandi, Fabio Dotti, Alex Stangoni, Max Wax, Marta Cametti e Antonio Bonazzo

Per informazioni:
PIM Spazio Scenico, via Tertulliano 68 Milano – Fermata MM3 Lodi – Bus 90/91 – Tram 16
tel.02.55196240 – info@pimspazioscenico.it - www.pimspazioscenico.it
Inizio spettacoli ore 21

Biglietti
Posto unico intero: 7 euro - tessera associativa: 2 euro

Ufficio stampa PiM Spazio Senico
Edoardo Favetti cell. 340.7262766 e.favetti@pimspazioscenico.it


- http://www.pimspazioscenico.it


Main Elenco news Festival