NEWS FESTIVAL del 28-06-2006

BO-NOIR - Rassegna di letteratura nera.

Dedichiamo questa news alla segnalazione di un interessante incontro. L'argomento, pur non riguardando strettamente il mondo del cinema indipendente, coinvolge direttamente anche gli appassionati del thriller e soprattutto chi scrive per il cinema noir ed horror:

Tutte le domeniche di luglio Bologna si tinge di nero con Bo-noir, la prima rassegna dedicata alla letteratura e alla cronaca nera, ideata da Riccardo Marchesini e Grazia Verasani. Nei cinque appuntamenti - organizzati dalla casa di produzione Giostra film in collaborazione con l'Associazione Culturale Ondanomala e Inside per Bè Bolognaestate06 - scrittori, giornalisti ed esperti ripercorrono le tappe fondamentali di alcuni dei più inquietanti delitti che hanno macchiato Bologna e l’Emilia-Romagna nel secolo scorso. Attraverso indizi, immagini di repertorio, quotidiani dell’epoca ed atti dei processi rivivono quei crimini che per ferocia e violenza sconvolsero l’Italia, lasciando un segno indelebile nell’opinione pubblica.
Ma Bo-noir è anche un’occasione per incontrare e conoscere meglio quella nutrita schiera di scrittori di gialli e noir che vivono ed operano a Bologna e che prendendo spunto dalla realtà quotidiana hanno contribuito all’ascesa di un genere letterario che fonde in un riuscitissimo connubio il divertimento con la denuncia sociale, dando spazio a tutti coloro che per un motivo o per l’altro vivono fuori dalle regole. Fra realtà e fantasia Bo-noir è un’occasione per conoscerci meglio e conoscere meglio Bologna.
Domenica 2 luglio – ore 21,30 – Giardini del Baraccano, Bologna.
Bologna e il noir
Incontro con alcuni dei più celebri scrittori bolognesi alla scoperta di un genere in continua affermazione che ha trovato nel capoluogo emiliano la sua capitale.
Partecipano gli scrittori Marco Bettini, Matteo Bortolotti, Andrea Cotti, Carlo Lucarelli, Maurizio Matrone, Gianfranco Nerozzi, Sandro Toni, Grazia Verasani.
Con la partecipazione di Umberto Bortolani - Musiche di Lucio Morelli
Domenica 9 luglio – ore 22,00 – Giardini del Baraccano, Bologna
Il caso Murri
Politica, intrighi famigliari e relazioni morbose si intrecciano in una vicenda che sconvolse la Bologna dei primi del '900 dando vita al processo più famoso del secolo scorso.
Partecipano Maurizio Matrone, Valeria Babini, Cesere Sughi, Lorena Mirandola.
Con Mirko Rizzotto - Musiche di Lucio Morelli
Domenica 16 luglio – ore 21,30 – Giardini del Baraccano, Bologna
L’omicidio Alinovi
L’omicidio di Francesca Alinovi, giovane e promettente critica d’arte, uccisa nel 1983 nel suo appartamentino di via del Riccio a Bologna con 47 coltellate.
Partecipano Maurizio Matrone, Matteo Bortolotti, Paolo Ferrari
Con Elisa Rampon
Domenica 23 luglio – ore 21,30 – Giardini del Baraccano, Bologna
Leonarda Cianciulli, la Saponificatrice di Correggio
Colpevole di aver ucciso a colpi di scure e dissolto in acqua e soda caustica tre donne, divenendo per tutti la saponificatrice di Correggio.
Partecipano Lucio Bigi, Fabrizio Piccinini, Silio Bozzi
Con Elisa Rampon - Musiche di Alessandro Altarocca
Domenica 30 luglio – ore 21,30 – Giardini del Baraccano, Bologna
Di ban so', fantésma
Case infestate, oscure presenze, fenomeni paranormali di una Bologna inedita e misteriosa. Realtà o fantasia?
Partecipano Danilo Arona, Luigi Garlaschelli
Con la partecipazione di Carla Astolfi - Musiche di Lucio Morelli
Ingresso gratuito - GIARDINI DEL BARACCANO - Viale Gozzadini, 1 - BOLOGNA
(di fronte ai Giardini Margherita)
Per informazioni: Bonoir@giostrafilm.it



- http://www.giostrafilm.it/bonoir


Main Elenco news Festival